“La trilogia della città di K.” di A. Kristof 

difficile trovare qualcosa da dire. 

è come sopravvivere ad un pestaggio. 

una volta finito, devi riprendere fiato. 

in una sezione l’ho trovato decisamente troppo truce, ma poi se ne capisce il motivo. per il resto la penna è decisamente fredda e incisiva. niente fronzoli. niente frasi inutilmente lunghe. l’ho divorato e, anche se di certo non rende felici, lo consiglio, se non altro come viaggio negli abissi oscuri che provoca la guerra… e non solo. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...