#librinpillole “Le rose di Evita” di Nico Orengo

Le rose di Evita - Orengo Einaudi

Inauguro la rubrica #librinpillole con un mini libricino!
Il senso di questo appuntamento è che a volte mi capita di leggere libri che possono piacermi o meno, ma di cui non sarei in grado di racimolare abbastanza idee per formare un articolo. Fino ad ora ho quindi deciso di non scriverne, ma di alcuni mi spiace non parlare anche se solo brevemente.
Quindi eccoci: Libri In Pillole. Nome non originale, siamo d’accordo, ma esplicativo.

Chi mi conosce ha probabilmente avuto la sfortuna di sentirmi cantare, fischiettare, mugugnare o comunque assillare col musical Evita.
Quindi, quando ho notato questo libricino su una bancarella non ho perso tempo.
Ed Evita c’è, esattamente come la immagino io, bellissima, eterea, ipnotica, irrangiugibile.
Questa breve storia è ambientataa Riviera, in Liguria, dove Marco vive col padre coltivando le rose di famiglia ed osservando la vita della madre sulla collina di fianco.
Impossibile non affezionarsi a questo adolescente delicato e sensibile che chiede e cerca l’amore dei genitori in ogni modo.
Le rose di Evita sono quelle che il nonno omaggiò alla first lady dell’Argentina e sono ritratte insieme a lei in una foto ignorata da tutti.
Marco vorrà saperne sempre di più sull’Encantadora e sul perchè nessuno parli di lei e del nonno mischiando la sua ricerca della verità ad una presa di coscienza di sè e del suo futuro

Questo libro è una favola dove la vita delle persone comuni incrocia quella di una donna che pare quasi irreale. La delicatezza regna su tutte le pagine, anche quelle con litigi ed incompresioni. La Liguria è presente con le sue verdi colline, la vegetazione, i fiori ed i roseti. Io ho sentito il mare in questo libro e vi garantisco che non è il profumo delle pagine perchè quello somiglia prepotentemente a muffa.

Dopo anni a dire questa è la mia preferita! no, aspetta, questa. nono ho cambiato, questa ho rinunciato a trovare una sola canzone che mi piacesse più delle altre quindi vi linko direttamente la playlist e provate a non sgolarvi.

Sono cresciuta con la versione cinematografica di Evita, ma recentemente ho potuto anche vedere il musical.
Anzi, ho visto il mio primo musical dal vivo a teatro.
Senza parole.
Un tripudio di musica, balli, vestiti roteanti e magia.
Di spettacoli ne ho visti tanti, ma pochi mi sono rimasti impressi con tanta forza.
Andate a vedere i musical – oltre ad opere e concerti eh? anzi. andate a teatro. non importa a veder cosa -.

Come sempre vi ricordo che sono affiliata ad Amazon e, nel caso voleste acquistare il libro, potete seguire questo link. Voi non avrete alcuna maggiorazione, mentre io riceverò una piccola commissione. Potete eventualmente anche offrirmi un simbolico caffè attraverso ko-fi. Inutile dire che ogni provente da questi due siti verrà utilizzato per acquisti inerenti al blog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...